ven 4/03

Gino Cervi, «La fabbrica della nebbia. Piccolo viaggio sentimentale dentro quel che cancella e svela»

18:30

Ediciclo Editore

Sala Agatha Christie

Descrizione

Chi pensa che la nebbia sia semplicemente un fenomeno atmosferico, si sbaglia di grosso. Così come per gli eschimesi la neve è un mondo, chi conosce la nebbia sa quale potente macchina di possibilità e moltitudini sia. La nebbia è dappertutto: nei romanzi – avete presente il commissario Maigret? – , nelle poesie – quella degli «irti colli» – nei quadri e nelle foto, da Turner a Ghirri, e nei film: «Porto delle nebbie», «Rocco e i suoi fratelli», «Amarcord»… C’è forse anche una musica della nebbia, che fa cambiare i timbri, i colori ai suoni. Ce ne parlano GIno Cervi e Pier Luigi Vercesi.

Con:

Gino Cervi

Pier Luigi Vercesi